Una frolla gustosa: con noci e rum

A casa dai miei genitori abbiamo raccolto gli ultimi fichi e dopo aver fatto vari tipi di marmellate, io e mia mamma abbiamo deciso di preparare anche una crostata con fichi freschi, con una frolla un po' diversa dal solito: con noci e rum.

Ingredienti per la frolla:
- 250 g di farina 00
- 50 g di noci
- 120 g di zucchero di canna
- 1 cucchiaio di rum
- 1 cucchiaino di lievito per dolci
- 100 g di burro a temperatura ambiente
- un pizzico di sale
- 1 uovo

Iniziate dalle noci. Pesatele sgusciate e sminuzzatele con un mixer.
Amalgamate la farina, le noci, il lievito, lo zucchero di canna, un pizzico di sale e disponete il tutto a fontana. Al centro versate il rum, il burro ammorbidito a pezzetti e l'uovo.
Impastate velocemente con le mani, formate un panetto, ricopritelo con la pellicola e mettetetelo in frigorifero.
Lasciatelo riposare almeno 30 minuti.

Noi poi abbiamo deciso di farcire la crostata con crema pasticcera e fichi freschi caramellati.

Ingredienti per la crema pasticcera:
- 3 tuorli
- 375 ml di latte
- 90 g di zucchero
- 22 g di maizena
- bacello di vaniglia

Lavorate bene i tuorli con lo zucchero fino a renderli chiari e spumosi.
Aggiungete la maizena, poco alla volta e passandola attraverso un setaccio.
Incidete il bacello di vaniglia e mettetlo in un pentolino insieme al latte. Scaldate senza portare ad ebollizione.
A questo punto versate il latte insieme alla crema di uovo e mettetelo su un fornello e continuate a mescolare fino a che non si addenserà.

Riprendiamo la frolla.
Passati almeno 30 minuti, stendete la frolla e ricoprite una teglia da crostata. Questo tipo di pasta frolla è piuttosto morbido, sarà più semplice stenderla con le mani piuttosto che con il mattarello.
Bucherellate il fondo dela frolla con una forchetta.

Frolla con noci e rum

A questo punto tagliate un disco di carta forno e ricoprite il fondo della frolla e appoggiate dei fagioli secchi (Ho letto da poco dal Maestro Pasticcere Biasetto che lui usa i noccioli di ciliegia. Inizierò anch'io a tenerli da parte!). Infornate a 180° per 20 minuti.

Fate raffreddare la frolla e versate la crema pasticcera che si sarà almeno intiepidita. Livellatela con il dorso di un cucchiaio.

Frolla con crema pasticcera

Concludete la vostra crostata caramellando i fichi.
E' consigliabile usare dei fichi molto sodi.

Fichi freschi

Lavateli bene e divideteli in 4.
In una pentola antiaderente mettete 50 g di zucchero e 10 g di burro e fate sciogliere.
Quando si sarà sciolto bene, passate i fichi nel caramello e decorate la crostata.

crostata con fichi freschi

Published by

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *