Pomodorini confit a modo mio

Non posso mangiare pomodori ma non posso nemmeno farli mancare al marito! Quindi questa sera come contorno ho preparato i pomodorini confit, facendoli a modo mio perché ho utilizzato un misto di erbe aromatiche e non solo il timo come si dovrebbe fare nella ricetta originale. In realtà non ho messo neanche l'aglio. 😉

Ingredienti:
- pomodorini ciliegino
- sale
- pepe
- zucchero
- erbe aromatiche
- olio

Lavate i pomodorini, asciugateli e divideteli a metà.
Mettete i pomodorini su una teglia ricoperta con carta forno e con il taglio rivolto verso l'alto. Salate e pepate.
A questo punto preparate il trito di aromatiche. Io ho usato: salvia, basilico, timo, rosmarino e maggiorana. Aggiungete un pochino di zucchero e mettete il tutto sopra ogni pomodorino. Finite con un goccino di olio.
Come dicevo, la ricetta originale prevede come erba aromatica solo il timo che va tritato insieme all'aglio e a cui si aggiunge un pochino di zucchero. Il procedimento è poi lo stesso.
Infornate a 160° in forno già caldo per un'ora e mezza.

Pomodorini confit post forno

Potete servire i pomodorini confit come aperitivo o come contorno. Sono leggeri e gustosi!

Published by

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *