Maccheroncini con ricotta, zucchine e scorza d’arancia

La pasta con ricotta e zucchine è un piatto veloce e semplice da realizzare, ottima alternativa quando si fa tardi la sera. Questo è un primo molto delicato e leggero, perfetto da mangiare nelle giornate calde e può essere gustato anche tiepido.

Qui ho deciso di profumarlo con la scorza d'arancia.

Ingredienti per 4 persone:
- 400 g di pasta, nel mio caso ho scelto i maccheroncini
- 400 g di ricotta di pecora
- 3 zucchine
- 2 cucchiai di olio evo
- uno spicchio d'aglio
- sale e pepe
- la scorza di un'arancia

Iniziate a lavare le zucchine, togliete le estremità e affettatele sottili.
Scaldate l'olio in una padella (abbastanza grande da contenervi poi la pasta) e fate imbiondire lo spicchio d'aglio spellati e leggermente schiacciato.
Una volta fatto rosolare per bene, scartatelo e versate le zucchine nella padella. Cuocete tenendo la fiamma alta e mescolando continuamente fate friggere le zucchine finché avranno preso un pochino di colore. Salatele.
Mettete la ricotta in una ciotola o e schiacciatela fino a ridurla in crema. Insaporite con un pochino di sale e pepe.
Lavate bene l'arancio (se possibile utilizzatene uno non trattato), e con l'apposito strumento ricavate le striscioline di scorza facendo attenzione a non prendere anche la parte bianca che è amara.
Cuocete la pasta in acqua salata, scolatela (tenendo da parte un po' di acqua) e fatela saltare a fuoco vivace per un minuto nella padella con le zucchine.
A cottura raggiunta, versate tutto nella ciotola con la ricotta. Mescolate con cura; se la pasta vi sembra asciutta aggiungete qualche cucchiaio di acqua di cottura. Completate ogni piatto con una manciata di scorzette di arancia. Servite.

Published by

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *